Italia,  Natale

Alla scoperta dei mercatini di Natale dell’Alto Adige

Anche voi iniziate a pensare al Natale appena finite le vacanze estive? Vi emozionate alle prime note di Jingle Bells? Passereste ore a scegliere decorazioni natalizie e regalini per amici e parenti?

Allora andiamo insieme alla scoperta dei mercatini di Natale dell’Alto Adige.

L’Alto Adige, la porzione del Trentino Alto Adige che fa capo alla provincia autonoma di Bolzano, ha molto da offrire agli amanti del Natale e dei mercatini.
In questa regione sono numerosi i paesi che offrono eventi di questo genere in prossimità delle festività natalizie.
Io ho avuto la fortuna di visitarne ben 4: BolzanoMeranoBressanoneVipiteno.

BOLZANO

Quando si sente parlare di mercatini di natale, la nostra mente va subito al mercatino di Natale per antonomasia, quello di Bolzano.
Gli espositori, strutturati come casette di legno e collocati principalmente in piazza Walther, offrono decorazioni natalizie, creazioni artigianali e prodotti eno-gastronomici locali.
Nonostante la fama,tuttavia, il mercatino di Bolzano non è il mio preferito, forse per le aspettative troppo alte che avevo prima di visitarlo.
Se decidete di passarci un’intera giornata, una buona idea può essere quella di abbinarvi una visita al Museo Archeologico dell’Alto Adige, per conoscere Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio oppure lo stabilimento e outlet della Thun, il Thuniversum.

Apertura nel 2017: tutti i giorni dal 24 novembre 2017 al 6 gennaio 2018 (escluso il giorno di Natale).

MERANO

Il mercatino che più mi è rimasto nel cuore è quello di Merano. Sarà per la location lungo il fiume. Sarà per la magnifica vista sulle montagne. Sarà per la particolare bellezza delle decorazioni offerte da alcuni stand o per la coinvolgente musichetta natalizia di sottofondo.
Fatto sta che se dovessi scegliere un solo mercatino dell’Alto Adige in cui tornare, Merano sarebbe la mia scelta.
Gli stand sono le classiche casette di legno, simili a quelle di Bolzano. L’offerta gastronomica è ampia e si spazia dal dolce al salato.
Non perdetevi un romantico giro in carrozza e una passeggiata lungo il fiume Passirio.
Se restate in città per più di un giorno, imperdibili le Terme di Merano (è possibile anche optare per un ingresso di sole due ore per godere di un po’ di relax prima di riprendere il tour dei mercatini).

Apertura nel 2017: tutti i giorni dal 24 novembre 2017 al 6 gennaio 2018 (escluso il giorno di Natale).

VIPITENO

Piccolo ma pittoresco; così definirei il mercatino di natale di Vipiteno. Dopo aver parcheggiato in uno dei numerosi posteggi presenti al di fuori della cittadina,incamminatevi verso il centro di questo paesino medievale fino alla piazza principale, su cui troneggia la Torre delle Dodici e nella quale ha luogo ogni anno il mercatino di natale.
Gli stand sono tutti molto belli ma di numero ridotto.
Vi consiglio pertanto di visitare questo mercatino in mattinata e spostarvi poi nel pomeriggio a Bressanone per fare una full-immersion di atmosfera natalizia.

Apertura nel 2017: tutti i giorni dal 24 novembre 2017 al 6 gennaio 2018 (escluso il giorno di Natale).

BRESSANONE

Il mercatino di Bressanone è una gioia per tutti i sensi. Camminate nella bellissima Piazza Duomo allestita a festa, sorseggiando una cioccolata calda e ammirando gli sbarluccichii delle luci mentre ascoltate un concerto di canti natalizi.
Questo mercatino dà il suo meglio all’imbrunire, quando il sole inizia a tramontare e le luci iniziano ad accendersi, creando un’atmosfera magica e coinvolgente.
Per gli appassionati del genere, nel Palazzo Vescovile viene allestita un’interessante mostra di presepi.

Apertura nel 2017: tutti i giorni dal 24 novembre 2017 al 6 gennaio 2018 (escluso il giorno di Natale).

Personalmente ho amato tutti e quattro i mercatini, con una particolare predilizione per Merano e Bressanone, che probabilmente traspare dalle mie parole. Ma non fermatevi alle mie impressioni. Andate dove vi porta il vostro spirito natalizio e sono certa che saprete cogliere un po’ di magia in ognuno di questi luoghi.


Natale a 4 zampe: non rinunciate ad un viaggio con il vostro amico a quattro zampe!
Tutti i mercatini elencati in questo articolo sono visitabili con il vostro cane. Resterete sorpresi da quanti hotel e ristoranti nell’Alto Adige siano pet-friendly.
Se prenotate il vostro soggiorno su Booking impostate il filtro “animali ammessi” e fate la vostra scelta. Vedrete che la vostra vacanza in Alto Adige sarà ancora più magica!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: