Home New York Cosa fare a New York quando piove

Cosa fare a New York quando piove

Valentina Regazzi
7 commenti
Coney Island con la pioggia

Incontra Picasso e Van Gogh al MoMA.

Impara l’arte e mettila da parte”, dicono, e quale posto meglio del Museum of Modern Art (MoMA) per farsi una prima infarinatura della storia dell’arte europea e americana in una giornata di pioggia?
Questo museo, situato a Midtown Manhattan a pochi minuti di distanza dal Top of the Rock, raccoglie su quattro piani alcune tra le più celebri opere di artisti del calibro di Van Gogh, Picasso, Matisse e Cézanne.
Se non avete molto tempo da dedicarci, vi consiglio di iniziare la visita dal quarto e quinto piano, dove potrete ammirare la Notte Stellata di Van Gogh.

La "Notte Stellata" di Van Gogh, Moma NY

La “Notte Stellata” di Van Gogh

Partecipa ad una messa gospel ad Harlem.

Se vi aspettavate una domenica soleggiata per fare un giro in bici a Central Park ma vi svegliate con la pioggia non temete, la vostra giornata non è rovinata!
Potreste approfittarne per assistere ad una messa Gospel ad Harlem, sarà un’esperienza unica e indimenticabile.

la messa gospel ad Harlem

La messa gospel ad Harlem

Emozionati al 9/11 Memorial&Museum

Conosciamo tutti gli eventi tragici che hanno colpito New York l’11 settembre 2001. Nel 2014 è stato inaugurato il memoriale dedicato a tutte le persone che hanno perso la vita in questo devastante attentato, nonché il relativo museo. Qui potrete ripercorrere, attraverso toccanti testimonianze, le ore che hanno lasciato tutto il mondo con il fiato sospeso.

Il museo dell'11 settembre

Un emozionante murales al 9/11 museum

Assisti ad una partita dei New York Knicks al Madison Square Garden

Sia che siate degli appassionati di NBA, sia che non conosciate la differenza tra terzo tempo e tiro libero, non potete perdervi una partita nel tempio del basket. Le partite di NBA sono talmente coinvolgenti che alla fine della partita vi ritroverete anche voi a gridare “defense, defense!” e a gioire per la vittoria della squadra di casa.

Il Madison Square Garden

Il Madison Square Garden

Osserva la gente in partenza alla Grand Central Terminal.

Quante volte guardando un film avete sognato di prendere anche voi un treno dalla Grand Central Terminal? Finalmente il vostro sogno può diventare realtà! Divertitevi ad osservare i viaggiatori che si spostano nel grande atrio con l’inconfondibile orologio oppure acquistate il biglietto per il primo treno in partenza e partite all’avventura.

La Grand Central Terminal di New York

La Grand Central Terminal di New York

Scopri di più sul mare e sullo spazio all’Intrepid Sea, Air & Space museum

In questo museo affacciato sul fiume Hudson avrete la possibilità di visitare una vera portaerei della seconda guerra mondiale, l’Intrepid, oltre allo shuttle Enterprise della NASA, alcuni missili e cacciamilitari e il sottomarino Growler, perfettamente conservatosi dalla guerra fredda.

L'intrepid sea, air & space museum

L’intrepid sea, air & space museum

Dedicati allo shopping

Le giornate di pioggia possono essere l’occasione perfetta per dedicarsi ad un po’ di sano shopping. Se siete degli amanti dei grandi magazzini, Macy’s e Century 21 potrebbero essere la mete giuste per voi. In alternativa, girate tra i negozi delle grandi firme a Soho e divertitevi a trovare negozietti particolari a Midtown Manhattan.

Il Nintendo World a New York

Il Nintendo World a New York

Cammina sotto la pioggia, lavati, ridi

Chi ha detto che con la pioggia ci si debba per forza rinchiudere in musei e negozi? New York è una città magica ed emozionante anche sotto la pioggia. Siate coraggiosi, munitevi di k-way e ombrello e uscite ad esplorare sotto la tempesta la città che non si ferma mai.
Nell’unico giorno di pioggia che abbiamo beccato a New York siamo stati nei posti più improbabili da visitare sotto l’acqua, il Brooklyn Botanical Garden e Coney Island.
Dopo questa gita siamo dovuti tornare in camera a cambiarci perchè avevamo l’acqua fin dentro le scarpe ma non dimenticheremo mai questa giornata pazza, bagnata e divertente.

Il Brooklyn Botanical Garden sotto la pioggia

Il Brooklyn Botanical Garden sotto la pioggia

Articoli correlati

7 commenti

Pietrolley Giugno 24, 2018 - 6:41 pm

Il MoMa me lo ricordo, sono passati 6 anni ma ricordo bene di questo bellissimo spazio artistico.
Riguardo ai Knicks, avrei voluto vederli, ma il biglietto costava parecchio, allora ho rinunciato 😀

Reply
Amina Giugno 26, 2018 - 9:17 am

Da quando sono stata a New York per la prima volta nella mia vita l’autunno scorso, ogni cosa con scritto ‘new york’ ha l’effetto di una calamita su di me! Dei luoghi elencati mi sarebbe piaciuto molto visitare l’Orto Botanico. Sarà per la prossima volta 😉

Reply
Vittoria Giugno 26, 2018 - 9:19 am

Fatto tutto, tranne guardare la gente partire e la partita di basket in realtà, ed anche senza la pioggia. Fantastici voi sotto la pioggia! Una delle cose più belle fatte a New York è proprio la messa con il coro gospel. Avevamo la fortuna di avere una chiesa dietro casa visto che stavamo ad Harlem! Indimenticabile!

Reply
Greta Giugno 26, 2018 - 12:34 pm

Ottimo consiglio quello di dedicarmi allo shopping! Eh eh…a parte tutto ho adorato l’esperienza di vedere dal vivo una messa Gospel ad Harlem…New York è tutto questo, ha un’atmosfera così unica che vale la pena viverla con tutte le condizioni climatiche!

Reply
Valentina Regazzi Giugno 28, 2018 - 11:19 am

hai perfettamente ragione!

Reply
Giovy Malfiori Settembre 2, 2018 - 3:48 pm

Quando ho incontrato la pioggia a New York, io mi sono sempre rifugiata da Strand, un mondo fatto di libri.

Reply
Valentina Regazzi Settembre 3, 2018 - 6:42 am

Me lo segno per la prossima volta, amo i libri <3

Reply

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.