Home Italia Visitare Venezia con il cane: consigli utili

Visitare Venezia con il cane: consigli utili

Valentina Regazzi
9 commenti
Visitare Venezia con il cane

Se avete un cane e state pensando di visitare la città di Venezia insieme a lui, vi sarete chiesti se si tratta di una città adatta per una vacanza a quattro zampe. Oggi voglio darvi alcuni consigli utili per visitare Venezia con il cane.

Come raggiungere Venezia con il cane

Venezia con il cane può essere raggiunta in automobile o in treno. Tutti i treni, sia regionali, sia a lunga percorrenza, consentono, infatti, di portare con voi il vostro cagnolino, di qualunque taglia. Se volete maggiori informazioni sul trasporto degli animali in treno, leggete il nostro articolo dedicato a viaggiare in treno con il cane. Questo mezzo di trasporto è sicuramente il più comodo. Se viaggiate in auto dovete mettere in conto di dover cercare un parcheggio (a pagamento), oppure scegliere di alloggiare in un hotel fuori città, ad esempio a Mestre. Da qui potete raggiungere Venezia in treno o in tram.

Dove alloggiare a Venezia con il cane

Quando si viaggia con il proprio amico a quattro zampe, non è sempre semplice trovare degli hotel che lo accettino. Qui di seguito vi metto alcuni link di hotel che accettano i cani:

  • Corte dei Greci: situato a 3 minuti a piedi da Piazza San Marco. I cani sono ammessi su richiesta, senza il pagamento di alcun supplemento.
  • Locanda Barbarigo: l’hotel è situato a 550 metri da Piazza San Marco. I cani sono ammessi su richiesta e potrebbe essere richiesto il pagamento di un supplemento.
  • Hotel Bel Sito e Berlino: l’hotel si trova di fronte alla Chiesa di Santa Maria del Giglio, a 5 minuti a piedi da Piazza San Marco. I cani sono ammessi e non è richiesto il pagamento di alcun supplemento.
  • Charming House Iqs: Questo hotel, situato poche strade dietro Piazza San Marco, ospita alcune suite di lusso. I cani sono ammessi su richiesta e può essere richiesto il pagamento di un supplemento.
  • Hotel Tivoli: L’hotel Tivoli è situato nel quartiere Dorsoduro, a 10 minuti a piedi dal Ponte di Rialto. I cani sono ammessi e non è richiesto il pagamento di alcun supplemento.

Un’altra ottima alternativa se viaggiate a Venezia con il vostro cane è quella di alloggiare a Mestre e raggiungere Venezia in tram o in treno. Qui trovate alcuni hotel pet friendly di Mestre:

  • ao Hotel Venezia Mestre: L’ao Hotel Venezia Mestre si trova vicino alla stazione, da cui è possibile raggiungere Venezia in treno. I cani sono ammessi su richiesta e potrebbe essere richiesto un supplemento.
  • Hotel Alexander: L’hotel si trova in un’ottima posizione per raggiungere Venezia con il tram, in soli 15 minuti. I cani sono ammessi e viene richiesto un supplemento di 15 euro a notte.
  • LH Hotel Sirio Venice: l’hotel si trova a 200 metri dal centro storico di Mestre ed è possibile raggiungere Venezia in 15 minuti di tram. I cani sono ammessi su richiesta e potrebbe essere richiesto un supplemento.

Come spostarsi a Venezia con il cane

Dal punto di vista dei trasporti, Venezia è sicuramente una città pet friendly. A Venezia, infatti, i cani di tutte le taglie sono ammessi gratuitamente sui mezzi pubblici ACTV, ovvero sia sul vaporetto (traghetto), sia sui bus e tram che collegano Venezia a Mestre. Durante il viaggio è obbligatorio avere con sé la museruola, che potrebbe essere fatta indossare per ragioni di sicurezza e in condizioni di particolare sovraffollamento. Quando la folla è eccessiva, secondo il regolamento, potrebbe anche essere negato l’accesso con il cane, ma di fatto è una situazione che si verifica raramente. Noi abbiamo preso il vaporetto e il tram di domenica e, nonostante la folla, c’erano diversi cani a bordo, anche di taglia medio-grande.

Vaporetto a Venezia con il cane

Quando visitare Venezia con il cane

Se decidete di visitare Venezia con il cane, è necessario scegliere la stagione giusta per rendere il viaggio un’esperienza piacevole per tutti.

Se dovete scegliere quando visitare Venezia con il cane, vi sconsiglio assolutamente il periodo estivo. Venezia ha poche aree verdi e tante zone al sole. Nei mesi caldi il vostro cane soffrirebbe e basta. Sconsiglio un viaggio a Venezia con il cane anche durante il periodo del carnevale, perché la folla è davvero eccessiva. Nei festivi e di domenica può andare bene se evitate le zone centrali (San Marco, Rialto, ecc).

L’ideale per visitare Venezia con il cane è scegliere un periodo di bassa stagione e dei giorni infrasettimanali.

Venezia è una meta adatta a tutti i cani?

Venezia non è, purtroppo, una meta adatta a tutti i cani. La città, infatti, ha numerose scale e solo alcune di queste sono dotate di passerella. Perciò, non è la meta ideale per cani anziani o con problemi motori. Inoltre, considerando la limitata larghezza delle sue vie e il fatto che è sempre molto affollata, non è adatta a cani fobici o che hanno problemi di natura comportamentale in presenza di troppe persone.

Cosa vedere a Venezia con il cane

Se visitate Venezia con il cane, sappiate che dovrete rinunciare a visitare tutte le attrazioni al chiuso. Chiese e musei, infatti, non accettano cani di nessuna taglia, neppure se in braccio o nel trasportino. Questo non significa che dovete rinunciare a visitare Venezia con il cane. Con il vostro amico a quattro zampe potete godervi lunghe passeggiate per le calli (vie) meno conosciute, andare alla ricerca dei parchi e visitare le isole.

I parchi di Venezia

Se visitate Venezia con il vostro cane, sicuramente dovete fare tappa in uno dei suoi parchi. Le aree verdi a Venezia non sono molte, ma sono davvero ben tenute.

I Giardini Reali

I Giardini Reali sono una piccola oasi verde nella folla del centro storico. I giardini si trovano, infatti, a pochi passi da Piazza San Marco e sono il luogo perfetto in cui fare una piccola sosta e rilassarvi all’ombra delle sue piante.

Venezia con il cane: i giardini reali
I Giardini Reali di Venezia

Il Parco delle Rimembranze

Il Parco delle Rimembranze è stato una piccola sorpresa. Questo parco si trova a Sant’Elena, un quartiere del centro storico, situato all’estremità orientale di Venezia. Il parco può essere raggiunto a piedi con una passeggiata da Piazza San Marco o con i vaporetti n. 6 e 4.1 da Piazzale Roma, direzione Lido ed è perfetto per fare una passeggiata rilassante insieme al vostro amico a quattro zampe.

Il Parco delle Rimembranze
Il Parco delle Rimembranze

I giardini della Biennale e il Giardino della Marinaressa

A poca distanza dal Parco delle Rimembranze si trovano i Giardini della Biennale e il Giardino della Marinaressa, altre due aree verdi perfette per una passeggiata con il vostro amico a quattro zampe.

Il Giardino della Marinaressa
Il Giardino della Marinaressa

Parco Navagero a Murano

Anche l’isola di Murano ha la sua area verde. Si tratta del Parco Navagero, un piccolo parco molto tranquillo perfetto per riposarsi e fare un pic nic.

Parco Navagero a Murano
Parco Navagero a Murano

Il parco di Burano

Burano è sicuramente l’isola più spettacolare della laguna di Venezia, grazie alle sue casette colorate. Anche qui, però, c’è un bel parco, affacciato direttamente sul mare e adatto a tutte le persone che viaggiano con il proprio cane.

Il parco di Burano
Il parco di Burano

Un giro per il centro storico di Venezia

Se visitate Venezia in una giornata poco affollata, potete fare un giro per il centro storico di Venezia con il vostro cane. Trovate un’idea di itinerario in questo articolo. Tra le attrazioni all’aperto imperdibili ci sono certamente il Ponte di Rialto, Piazza San Marco e il Palazzo Ducale, il Ponte dell’Accademia.

Visitare le isole di Venezia con il cane

Un’altra ottima idea se visitate Venezia con il vostro cane è quella di prendere il vaporetto e visitare le isole della laguna. Come spiegavo sopra, infatti, i cani di tutte le taglie possono salire gratuitamente sul vaporetto. Il costo del biglietto giornaliero per gli umani è, invece, abbastanza alto. Per un giorno spenderete 20 euro a testa, per l’abbonamento 48 ore 30 euro a testa. Le principali isole della laguna di Venezia sono Murano, Burano e Torcello.

Visitare Murano con il cane

Murano è sicuramente l’isola più conosciuta di Venezia e può essere raggiunta in vaporetto partendo da Piazza San Marco. Ciò che rende Murano particolarmente famosa è il vetro, che viene modellato nelle sue fornaci per creare dei bellissimi soprammobili. Se visitate Murano con il vostro cane, potete fare una passeggiata tranquilla, ammirando le vetrine colorate delle botteghe.

Murano con il cane
Murano

Burano

Burano, con le sue casette colorate, è sicuramente la più spettacolare tra le isole della Laguna e può essere raggiunta con il vaporetto da Murano. A Burano potete fare delle lunghe passeggiate alla ricerca delle case più colorate e fermarvi a bere uno spritz in uno dei suoi bar.

Le casette colorate di Burano
Burano

Visitare Torcello con il cane

Torcello è sicuramente meno conosciuta di Murano e Burano, ma non per questo meno affascinante. Oggi l’isola è quasi completamente disabitata e, anche nei periodi di alta stagione, i turisti sono davvero pochi. Per raggiungere Torcello, infatti, bisogna fare “scalo” con il vaporetto a Burano e questo scoraggia molte persone dal visitarla. Per questo motivo, l’isola è perfetta da girare con il cane. Tenete comunque presente che si tratta di un’isola piccola e la visita non vi richiederà molto tempo.

Torcello
Torcello

Vi è piaciuto il nostro articolo? Leggete anche:

Articoli correlati

9 commenti

Fabio Ottobre 7, 2021 - 2:55 pm

Articolo utilissimo per chi visita Venezia con il proprio cagnolino. Brava Vale, ottimi consigli!

Reply
Valentina Regazzi Ottobre 8, 2021 - 7:11 am

Sono contenta possa essere utile a chi viaggia con il proprio amico a quattro zampe ☺️

Reply
Libera Ottobre 8, 2021 - 12:14 pm

Non ho un cane ma so già a chi poter consigliare questo itinerario che hai curato davvero con molta precisione.

Reply
Valentina Regazzi Ottobre 8, 2021 - 12:47 pm

Sono contenta che possa essere utile a qualcuno 🙂

Reply
Anna Ottobre 8, 2021 - 3:11 pm

È bello sapere che non si devi rinunciare a visitare Venezia solo perché si viaggia con un amico a 4 zampe! Grazie al tuo articolo ho conosciuto delle zone che non conoscevo affatto. Ma quanti parchi! Bellissimi anche con i bambini.

Reply
Valentina Regazzi Ottobre 11, 2021 - 9:57 am

Esatto, i parchi sono perfetti anche per chi viaggia con bambini ☺️

Reply
Annalisa Trevaligie-Travelblog Ottobre 15, 2021 - 11:43 am

Al mio cane, ahimè, non piace viaggiare!! Ci abbiamo provato diverse volte e nulla.. non c’è niente da fare. Lui preferisce aspettarci a casa e uscire con la sua dog sitter. Mi sarebbe piaciuto molto portarlo a Venezia, città dove torno sempre volentieri.

Reply
Valentina Regazzi Ottobre 15, 2021 - 5:52 pm

Non tutti i cani sono dei viaggiatori, dobbiamo saper capire le loro esigenze 🙂

Reply
Anna Ottobre 16, 2021 - 12:35 pm

Da proprietaria di un cane apprezzo sempre quando una città adotta una politica pet friendly e per fortuna sono sempre più frequenti. La tua guida è davvero utilissima! Grazie mille per aver condiviso tutte queste informazioni.

Reply

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.